COMAR ECOLOGY

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Energia Eolica

E-mail Stampa

ENERGIA EOLICAL'eolico è una tecnologia in grado di trasformare l'energia cinetica del vento in energia elettrica. Prima tra tutte le energie rinnovabili per il rapporto costo/produzione, è stata la prima forma di energia rinnovabile scoperta dall'uomo dopo il fuoco.
Il suo sfruttamento, relativamente semplice e poco costoso , è attuato tramite macchine eoliche divisibili in due gruppi distinti in funzione del tipo di modulo base adoperato definito generatore eolico:


Generatori eolici ad asse verticale, indipendenti dalla direzione di provenienza del vento;
Generatori eolici ad asse orizzontale, in cui il rotore va orientato (attivamente o passivamente) perpendicolarmente alla direzione di provenienza del vento.
Un generatore eolico ad asse verticale (VAWT, in inglese Vertical Axis Wind Turbines) è un tipo di macchina eolica contraddistinta da una ridotta quantità di parti mobili nella sua struttura, il che le conferisce un'alta resistenza alle forti raffiche di vento, e la possibilità di sfruttare qualsiasi direzione del vento senza doversi riorientare continuamente. È una macchina molto versatile, adatta all'uso domestico come alla produzione centralizzata di energia elettrica nell'ordine di gigawatt (una sola turbina soddisfa il fabbisogno elettrico mediamente di circa 1000 case).
Questi generatori non hanno bisogno di un orientamento particolare, sono in grado di captare regimi ventosi turbolenti (con variazione di portata e direzione) e mutevoli captando il vento a 360°. Hanno dimensioni ridotte e anche dal punto di vista estetico sono poco invasivi; per questi motivi sono ottimi per le installazioni anche nel contesto cittadino.
Si possono installare su tetti terrazzi o su strutture di sostegno appositamente dimensionate
Solitamente si tratta di individuare una area di esposizione ai venti dominanti dell'area geografica in questione e installare la turbina (sia essa convenzionale o ad asse verticale). Grazie all'utilizzo di miniturbine eoliche, molto piccole, moderne e silenziose, specifiche per l'utilizzo urbano, è possibile sfruttare l'energia eolica anche per produzione domestica o meglio in distretti agricoli.
Funzionamento indipendente dalla direzione del vento;
Avviamento a bassa velocità ed autonomo con uno start di partenza a una velocità di 2,0 metri secondo circa;
Silenziosità assoluta in quanto le pale girano in modo verticale eliminando tutti i sibili provocati dai comuni generatori eolici in commercio;
Possibilità di produzione energetica in isola a scelta dell'utente, oppure connesso alla rete elettrica nazionale affinché usufruisca degli incentivi normati dal GSE. (Conto Energia)